Scuola e Web – La Segreteria on-line

A cura del Rag. Pino Durante (Assistente Amministrativo) – Portale di informazione Normativa sul mondo della Scuola e sull'amministrazione delle Istituzioni Scolastiche

D.P.L. di Modena – Dottrina per il Lavoro – 17/10/2014 – Cassazione: omessa denuncia all’Inps – Ipotesi di evasione contributiva

dottrina_lavoro         D.P.L. di Modena – Dottrina per il Lavoro – 17/10/2014 – Cassazione: omessa denuncia all’Inps – Ipotesi di evasione contributiva

La Cassazione, con sentenza n. 21250 dell’8 ottobre 2014, ha affermato che l’omessa, tardiva o infedele denuncia mensile all’Inps (attraverso i c.d. Modelli DM10) di rapporti di lavoro o di retribuzioni erogate, sebbene registrati nei libri di cui è obbligatoria la tenuta, concretizza l’ipotesi di evasione contributiva e non la meno grave fattispecie di omissione contributiva.

Grava sul datore di lavoro inadempiente l’onere di provare la mancanza dell’intento fraudolento e, quindi, la sua buona fede, onere che non può tuttavia reputarsi assolto in ragione della avvenuta corretta annotazione dei dati sui libri di cui è obbligatoria la tenuta.

ARTICOLI CORRELATI A QUESTO ARGOMENTO:

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.

  • Copyright © 2010-2017 - Pinodurantescuola.com - Tutti i diritti riservati / All rights reserved