Scuola e Web – La Segreteria on-line

A cura del Rag. Pino Durante (Assistente Amministrativo) – Portale di informazione Normativa sul mondo della Scuola e sull'amministrazione delle Istituzioni Scolastiche

Euroedizioni – 01/10/2013 – AUMENTO IVA DAL 21% AL 22%

euroedizioni    Euroedizioni – 01/10/2013 – AUMENTO IVA DAL 21% AL 22%

Da oggi 1° ottobre, , è scattato l’aumento dell’Iva ordinaria. Si passa dal 21 al 22%. L’aumento, previsto inizialmente dall’art. 40, comma 1-ter, del D.L. n. 98/2011 a partire dal 1° luglio 2013, è stato poi fatto slittare al 1° ottobre 2013 ad opera del D.L. n. 76/2013. Di conseguenza, poiché non è stato varato il previsto decreto legge sul differimento dell’aumento dell’IVA fino a fine anno, varranno le regole attualmente in vigore e, quindi, è scattato l’aumento dell’IVA.

Con comunicato stampa diffuso nella serata del 30 settembre, l`Agenzia delle Entrate ha fornito le prime indicazioni sull`applicazione della nuova aliquota Iva al 22% che scatta dal 1° ottobre 2013.

Come già chiarito in passato, quando entrò in vigore l`aliquota ordinaria del 21%, qualora nella fase di prima applicazione ragioni di ordine tecnico impediscano di adeguare in modo rapido i software per la fatturazione e i misuratori fiscali, gli operatori potranno regolarizzare le fatture eventualmente emesse e i corrispettivi annotati in modo non corretto effettuando la variazione in aumento (art. 26, primo comma, del DPR n. 633 del 1972). La regolarizzazione non comporterà alcuna sanzione se la maggiore imposta collegata all`aumento dell`aliquota verrà comunque versata nei termini indicati dalla circolare n. 45/E del 12 ottobre 2011, cui l`Agenzia rinvia per gli ulteriori chiarimenti.

In particolare, sarà possibile effettuare il versamento dell`Iva a debito, incrementato degli interessi eventualmente dovuti, senza applicazione delle sanzioni entro i seguenti termini:

– per i contribuenti trimestrali (liquidazione del trimestre ottobre-dicembre 2013) la regolarizzazione potrà avvenire entro il termine della liquidazione annuale (16 marzo 2014);

– per i contribuenti mensili, le liquidazioni dei mesi di ottobre e novembre potranno essere regolarizzate entro il termine del versamento dell`acconto Iva (27 dicembre 2013); quella di dicembre entro il termine della liquidazione annuale (16 marzo 2014).

ARTICOLI CORRELATI A QUESTO ARGOMENTO:

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.

  • Copyright © 2010-2017 - Pinodurantescuola.com - Tutti i diritti riservati / All rights reserved