Scuola e Web – La Segreteria on-line

A cura del Rag. Pino Durante (Assistente Amministrativo) – Portale di informazione Normativa sul mondo della Scuola e sull'amministrazione delle Istituzioni Scolastiche

Flcgil – 12/02/2015 – Posizioni economiche ATA: il MIUR risponde al MEF sulla decorrenza del ripristino

flcgil      Flcgil – 12/02/2015 – Posizioni economiche ATA: il MIUR risponde al MEF sulla decorrenza del ripristino

La FLC CGIL affronterà la questione anche nell’incontro del 13 febbraio con l’On. Faraone.

Mercoledì 11 febbraio 2015 si è svolto l’incontro al MIUR riguardante, tra gli altri, anche l’aggiornamento sul ripristino delle posizioni economiche.
Dopo il chiarimento del MEF circa la decorrenza del ripristino delle posizioni che dovrebbe partire, a suo parere, dal 1 settembre 2015, il MIUR, dietro pressione delle organizzazioni sindacali, si è attivato rispondendo con la nota 4015 del 5 febbraio 2015 al Ministero dell’Economia.

Il Ministero ha ribadito al MEF che, “nella considerazione che la legge di Stabilità è entrata in vigore il 1 gennaio 2015, è dell’avviso che il beneficio possa essere attribuito già nel corso dell’anno scolastico 2014/2015, a decorrere dal mese di gennaio 2015, analogamente agli altri comparti”.
Per noi non è ancora sufficiente, giacché questo ancora non risolve il problema.

Continueremo, dunque, a sostenere la nostra posizione anche nell’incontro con l’On. Faraone previsto per il 13 febbraio prossimo, poiché è urgente ripristinare tutte le posizioni economiche dall’entrata in vigore della legge di Stabilità 2015, e cioè, dal 1 gennaio 2015.

Altrimenti si aprirà un contenzioso davanti ai giudici: le attività dovranno essere sospese se non possono essere retribuite. Queste posizioni organizzative sono essenziali per il regolare funzionamento delle scuole e per l’attuazione del piano dell’offerta formativa.
Per il pagamento delle posizioni ancora non liquidate, il MIUR ci ha dichiarato che sta attendendo gli esiti dei dati richiesti agli USR per decidere.

Se la questione non si risolverà per via sindacale siamo pronti a procedere con i decreti ingiuntivi o altre azioni legali.

ARTICOLI CORRELATI A QUESTO ARGOMENTO:

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.

  • Copyright © 2010-2017 - Pinodurantescuola.com - Tutti i diritti riservati / All rights reserved