Scuola e Web – La Segreteria on-line

A cura del Rag. Pino Durante (Assistente Amministrativo) – Portale di informazione Normativa sul mondo della Scuola e sull'amministrazione delle Istituzioni Scolastiche

Flcgil – 30/01/2015 – Tavolo tecnico sulle semplificazioni – Si va avanti su mercato elettronico, pagamento diretto delle supplenze da parte del MEF, sportello di aiuto per le scuole

flcgil   Flcgil – 30/01/2015 – Tavolo tecnico sulle semplificazioni –  Si va avanti su mercato elettronico, pagamento diretto delle supplenze da parte del MEF, sportello di aiuto per le scuole

Le scuole non sono obbligate a usare il mercato elettronico. La FLC chiede e ottiene una nota di chiarimento del MIUR.

Nell’incontro di tavolo tecnico sulle semplificazioni amministrative e le relazioni Scuole/MIUR, tenutosi il 29 gennaio 2015, accanto all’incremento delle risorse per il funzionamento amministrativo e didattico di cui abbiamo dato conto in altra notizia, è stato fatto il punto sui vari temi affrontati finora nelle sedute precedenti.

In particolare sono stati affrontati i temi relativi al mercato elettronico, all’avvio della sperimentazione sul pagamento diretto delle supplenze da parte del MEF, all’avvio dell’help desk.

Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA)

L’Amministrazione ha informato che sono proseguiti gli incontri con la Consip per verificare la reale praticabilità di un piattaforma dedicata alle scuole; e che si rende necessario un ulteriore approfondimento anche con la  presenza delle organizzazioni sindacali.

La FLC CGIL, che, come da sollecitazione, ha fatto pervenire all’Amministrazione diversi suggerimenti, ha accolto con favore un confronto diretto con Consip. Contemporaneamente ha avanzato la proposta di inviare da subito alle scuole una nota di chiarimento con poche semplici indicazioni: la libera facoltà delle scuole, oggi, di ricorrere o meno al MEPA; di ricorrere eventualmente, sempre che le scuole vogliano avvalersene alla modalità dell’acquisto a catalogo e di annunciare che si sta lavorando alla creazione di un piattaforma dedicata alle scuole stesse. E ciò,  fino a che non vengano date indicazioni definitive alle Istituzioni scolastiche sul MEPA, attraverso le apposite Linee guida previste dalla legge, e fino a che non venga creato la ricordata apposita piattaforma,

L’Amministrazione ha accolto le nostre proposte.

Pagamento diretto delle supplenze da parte del MEF

Il MIUR ha informato che si è nella fase del’individuazione delle scuole con cui avviare la sperimentazione ad aprile, confermando l’intenzione di rispettare la data del 1 settembre 2015 per il varo definitivo. Il gruppo di lavoro centrale costituito dal MIUR, Sidi e NoiPa sta lavorando con i tecnici per la costruzione del software. La semplificazione della procedura dovrebbe impegnare le scuole solo per l’inserimento di due o tre dati.

Sportello di aiuto per le scuole

Il progetto è stato finanziato e il gruppo centrale sta lavorando seguendo le linee di sviluppo già presentate: dialogo con le scuole e risposte validate dall’Amministrazione centrale secondo la complessità delle richieste su tre livelli (base, avanzato, esperto).

Il tavolo tecnico si è dato appuntamento al 20 febbraio per un incontro con la Consip relativamente alla questione del Mercato elettronico. In quella sede si fisseranno i temi e la data del successivo confronto.

 

ARTICOLI CORRELATI A QUESTO ARGOMENTO:

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.

  • Copyright © 2010-2017 - Pinodurantescuola.com - Tutti i diritti riservati / All rights reserved