Scuola e Web – La Segreteria on-line

A cura del Rag. Pino Durante (Assistente Amministrativo) – Portale di informazione Normativa sul mondo della Scuola e sull'amministrazione delle Istituzioni Scolastiche

M.E.F./SPT – Il Cedolino unico è Legge: convertito il D.L. 78 del 31 maggio 2010

M.E.F./SPT – Il Cedolino unico è Legge: convertito il D.L. 78 del 31 maggio 2010 – Con la legge n. 122 del 30 luglio 2010, è stato convertito in legge il D.L. n.78 del 31 maggio 2010 – L’art. 4 rende esecutivo il cedolino unico che unifica in un unico pagamento le competenze fisse ed accessorie.  

L’art. 2, comma 197, della Legge finanziaria n. 191 del 23 dicembre 2009, prevede la realizzazione di un intervento di razionalizzazione ed omogeneizzazione dei pagamenti delle retribuzioni fisse e accessorie dei dipendenti della Pubblica Amministrazione. 

“Allo scopo di semplificare, razionalizzare e omogeneizzare i pagamenti delle retribuzioni fisse e accessorie dei pubblici dipendenti, di favorire il monitoraggio della spesa del personale e di assicurare il versamento unificato delle ritenute previdenziali e fiscali, a partire dal 30 novembre 2010 il pagamento delle competenze accessorie, spettanti al personale delle amministrazioni dello Stato che per il pagamento degli stipendi si avvalgono delle procedure informatiche e dei servizi del Ministero dell’economia e delle finanze – Dipartimento dell’amministrazione generale, del personale e dei servizi, e’ disposto congiuntamente alle competenze fisse mediante ordini collettivi di pagamento di cui al decreto del Ministro dell’economia e delle finanze 31 ottobre 2002, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 295 del 17 dicembre 2002. Per consentire l’adeguamento delle procedure informatiche del Ministero dell’economia e delle finanze per le finalità di cui al presente comma e’ autorizzata la spesa di 9 milioni di euro per l’anno 2010 e di 12 milioni di euro per l’anno 2011. Con successivo decreto di natura non regolamentare del Ministro dell’economia e delle finanze sono stabiliti i tempi e le modalità attuative delle disposizioni di cui al presente comma”. 

L’obiettivo della legge è quello di introdurre significative semplificazioni di natura tecnica, organizzativa e procedurale in merito alla gestione dei pagamenti degli stipendi del pubblico impiego.

ARTICOLI CORRELATI A QUESTO ARGOMENTO:

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.

  • Copyright © 2010-2017 - Pinodurantescuola.com - Tutti i diritti riservati / All rights reserved