Scuola e Web – La Segreteria on-line

A cura del Rag. Pino Durante (Assistente Amministrativo) – Portale di informazione Normativa sul mondo della Scuola e sull'amministrazione delle Istituzioni Scolastiche

Orizzontescuola.it – 08/03/2016 – ATA 24 mesi Graduatorie Permanenti: requisiti per presentare domande nei vari profili

orizzonte – 08/03/2016 – ATA 24 mesi Graduatorie Permanenti: requisiti per presentare domande nei vari profili (di Giovanni Calandrino)

Cosa sono le Graduatorie Permanenti ATA 24 mesi? Come si accede? Quali sono le finalità delle suddette graduatorie? In questa scheda forniremo le risposte alle vostre più comuni domande, in modo semplice e chiaro.

Innanzitutto chiariamo che le GRADUATORIE PERMANENTI DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO E AUSILIARIO AI SENSI DELL’ART. 554 DEL D.L.VO 297/94 (dette anche dei “24 mesi”) servono proprio per l’eventuale assunzione a tempo indeterminato, infatti per poter accedere alla nomina in ruolo occorre inserirsi nelle suddette graduatorie. Ovviamente nella speranza che ogni anno il MIUR autorizzi un contingente d’assunzione. Procedura che purtroppo quest’anno scolastico non è stata accordata. In ogni caso le graduatorie permanenti, vengono anche utilizzate per le assunzioni a tempo determinato.

Vediamo a quali profili professionali è possibile accedere:

  • Assistente Amministrativo (AA);
  • Assistente Tecnico (AT);
  • Cuoco (CO);
  • Guardarobiere (GA);
  • Infermiere (IF);
  • Addetto alle aziende agrarie (CR);
  • Collaboratore Scolastico (CS).

I REQUISITI D’ACCESSO sono:

  • essere in possesso, alla data di scadenza dei bandi di concorso pubblicati dalle singole Direzioni Scolastiche Regionali, di almeno 23 mesi e 16 giorni di servizio in scuole statali, anche alle dipendenze degli Enti Locali (fino al 31/12/1999), prestati nel profilo professionale per cui si concorre e/o in posti corrispondenti a profili della qualifica funzionale immediatamente superiore.
  • Essere in possesso del titolo di studio richiesto per l’accesso al profilo per il quale si concorre o, comunque, del titolo culturale che ha permesso l’inserimento nelle graduatorie provinciali o d’istituto.
  • Avere i requisiti ordinariamente richiesti per l’assunzione nella Pubblica Amministrazione (cittadinanza italiana o comunitaria, idoneità fisica, godimento diritti politici, non essere interdetti o inabilitati, ecc.).

Oltre ovviamente a ritrovarsi in una delle seguenti posizioni:

  1. essere attualmente in servizio a tempo determinato in una scuola statale, nella medesima Provincia e nel medesimo profilo per cui si concorre;

oppure

  1. essere inseriti nella Graduatoria provinciale ad esaurimento o negli Elenchi provinciali per le supplenze, nella medesima Provincia e nel medesimo profilo per cui si concorre;

oppure

  1. essere inseriti nelle Graduatorie d’istituto di terza fascia per le supplenze temporanee di cui al D.M. 717/2014, nella medesima Provincia e nel medesimo profilo per cui si concorre;

oppure

  1. essere già inseriti nella c.d. Graduatoria Permanente di prima fascia dei “24 mesi” nella medesima Provincia e nel medesimo profilo per cui si concorre, rispetto alla quale si chiede l’aggiornamento del vecchio punteggio.

Il bando e le domande di Inserimento/Aggiornamento saranno presto disponibili, si ricorda infatti che è di competenza degli USR la divulgazione del decreto. Le domande individuali di partecipazione, a cura degli interessati, andranno in seguito presentate entro e non oltre trenta giorni dalla data di pubblicazione.

La nota Miur di indizione dei concorsi per l’accesso ad ATA 24mesi

ARTICOLI CORRELATI A QUESTO ARGOMENTO:

Comments are closed.

  • Copyright © 2010-2016 - Pinodurantescuola.com - Tutti i diritti riservati / All rights reserved