Scuola e Web – La Segreteria on-line

A cura del Rag. Pino Durante (Assistente Amministrativo) – Portale di informazione Normativa sul mondo della Scuola e sull'amministrazione delle Istituzioni Scolastiche

Sinergie di Scuola – 11/10/2014 – Supplenze Ata, faq per la compilazione dell’allegato D3

sinergie_di_scuol      Sinergie di Scuola – 11/10/2014 – Supplenze Ata, faq per la compilazione dell’allegato D3

Rimandando per approfondimenti alla guida illustrata proposta da Sinergie di Scuola, segnaliamo che il Miur ha pubblicato su Istanze on-line una serie di faq riguardanti la compilazione dell’allegato D3 relativo alle graduatorie di istituto di terza fascia del personale Ata.

Integriamo le faq con alcune nostre precisazioni.

Faq n° 1173 – Chi può presentare questa domanda?

Tutti gli aspiranti che abbiano i requisiti di accesso previsti dal D.M. 717 del 5 settembre 2014.

A tale proposito ricordiamo che secondo quanto previsto dal D.M. n. 717 allegato alla nota prot. n. 8921 dell’8/09/2014, hanno diritto alla presentazione della domanda per l’inclusione, l’aggiornamento o la conferma nelle graduatorie di istituto del personale Ata per il triennio 2014/2016 coloro che sono in possesso del prescritto titolo di studio per l’acceso al profilo (o ai profili) per cui si presenta la domanda.

I titoli di studio necessari per l’accesso ai singoli profili sono i seguenti:

  • assistente amministrativo: diploma di maturità;
  • assistente tecnico: diploma di maturità corrispondente alla specifica area professionale. Le specificità sono quelle definite, limitatamente ai diplomi di maturità, dalla tabella di corrispondenza titoli – laboratori vigente entro il termine di presentazione della domanda;
  • cuoco: diploma di qualifica professionale di Operatore dei servizi di ristorazione, settore cucina;
  • infermiere: laurea in scienze infermieristiche o altro titolo ritenuto valido dalla vigente normativa per l’esercizio della professione di infermiere;
  • guardarobiere: diploma di qualifica professionale di Operatore della moda;
  • addetto alle aziende agrarie: diploma di qualifica professionale di operatore agrituristico, operatore agro-industriale o operatore agro-ambientale;
  • collaboratore scolastico: diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale, diploma di maestro d’arte, diploma di scuola magistrale per l’infanzia, qualsiasi diploma di maturità, attestati e/o diplomi di qualifica professionale, entrambi di durata triennale, rilasciati o riconosciuti dalle Regioni.

In deroga al titolo di studio, possono presentare domanda anche gli aspiranti che siano già inseriti nelle graduatorie provinciali permanenti di cui all’art. 554 del D.L.vo n. 297 del 1994 o negli elenchi provinciali ad esaurimento o nelle graduatorie provinciali ad esaurimento di collaboratore scolastico di cui al D.M. n. 75 del 2001 e D.M. n. 35 del 2004 corrispondenti al profilo richiesto. Sono validi i titoli di studio richiesti dall’ordinamento vigente all’epoca dell’inserimento nelle predette graduatorie e/o elenchi.

Oltre questi, hanno titolo all’inclusione nella terza fascia delle graduatorie di circolo e di istituto gli aspiranti che abbiano prestato almeno 30 giorni di servizio, anche non continuativi, in posti corrispondenti al profilo professionale richiesto.

Faq n° 1174 – L’utente che non ha effettuato la procedura di Registrazione e quindi non ha le credenziali di accesso può accedere al servizio?

No. L’utente deve necessariamente effettuare la procedura di registrazione prima di accedere al servizio.

Questa la procedura per effettuare la registrazione: è necessario collegarsi al portale Istanze on-line, e cliccare sul tasto “Registrazione”; si accede così ad apposite funzioni che consentono agli interessati di ottenere Username e Password personali per l’accesso al sistema portale. Si consiglia di tenere a portata di mano il codice fiscale e un documento di identità.

L’operazione di registrazione prevede le seguenti fasi:

  1. Inserimento di tutti i dati richiesti, compreso un indirizzo mail
  2. Sulla mail indicata, il sistema invierà Username e Password di accesso, il modulo di adesione al servizio (da stampare) e il Codice Personale (CP) provvisorio. Si consiglia di stampare e conservare la mail ricevuta
  3. Il CP ricevuto va inserito sul sistema a conferma della ricezione della mail
  4. Con il modulo di adesione stampato è necessario presentarsi, muniti di fotocopia del codice fiscale e documento di identità, presso una segreteria scolastica per il riconoscimento. In presenza del personale dell’ufficio si deve firmare il modulo di adesione
  5. Il personale di segreteria inserirà i dati del richiedente nel portale, dopodiché l’interessato riceverà una mail di attivazione dell’utenza per il primo accesso all’area operativa del sistema “Istanze On Line”
  6. Dopodiché è necessario modificare il CP
  7. Terminata la fase di registrazione è possibile procedere con la trasmissione dell’Allegato D3.

Faq n° 1175 – A cosa serve la funzione di ‘inoltro’?

Una volta inseriti i dati la fase successiva è inoltrare i dati: Ogni inoltro avrà l’effetto di salvataggio dei dati acquisiti e contemporaneamente di:

  • Produrre un PDF, il modello compilato dall’aspirante in formato .pdf con tutti i dati acquisiti che sarà salvato in un archivio storico e che potrà essere recuperato dall’utente alla sezione “Archivio” presente sulla Home Page di Istanze online.
  • Inviare una mail all’aspirante come ricevuta con il modulo della domanda inserita in formato .pdf e riporterà la firma digitale e convalida dell’Amministrazione Centrale, in qualità di responsabile della conservazione e garante del corretto svolgimento del processo.
  • Depositare la domanda inserita in una base informativa dedicata. Dopo la chiusura delle funzioni di aquisizione della domanda (prevista per il 30 Dicembre 2011, ore 14.00) i moduli di domanda saranno messi a disposizione agli Uffici Scolastici Provinciali che potranno recuperarli e procedere con le operazioni di loro competenza.

Faq n° 1176 – Cosa si deve fare se, intendendo utilizzare lo stesso pc per comunicare istanze di utenti diversi, accada che rimangano in memoria i dati relativi alla prima utenza con cui si è acceduto?

Occorre tornare alla home page di Polis cliccando sulla voce “Logout” posta in alto a destra, quindi inserire le credenziali del successivo utente per iniziare la compilazione della relativa istanza. In ogni caso, non usare mai il tasto INDIETRO del browser.

Faq n° 1178 – Un aspirante già presente su una certa provincia in prima o seconda fascia su un determinato profilo, per il quale ha chiesto già trenta sedi, può chiederne altre trenta sulla terza fascia per un diverso profilo?

Sì, può farlo perché ciascuna procedura delle graduatorie d’istituto del personale ATA (prima, seconda e terza fascia) è autonoma e le relative sedi sono distinte.

ARTICOLI CORRELATI A QUESTO ARGOMENTO:

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.

  • Copyright © 2010-2017 - Pinodurantescuola.com - Tutti i diritti riservati / All rights reserved