Scuola e Web – La Segreteria on-line

A cura del Rag. Pino Durante (Assistente Amministrativo) – Portale di informazione Normativa sul mondo della Scuola e sull'amministrazione delle Istituzioni Scolastiche

Notizie della Scuola – 07/01/2018 – Legge di bilancio 2018: le misure per la scuola

      Notizie della Scuola – 07/01/2018 – Legge di bilancio 2018: le misure per la scuola

Armonizzazione della retribuzione dirigenti scolastici, proroga della validità delle graduatorie del concorso docenti, indizione di un concorso direttori SGA: queste e altre la misure per l’istruzione contenute nella legge di bilancio per il 2018.

La legge 27 dicembre 2017 n. 205, Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020, è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 29 dicembre 2017 – Suppl. Ordinario n. 62, ed è in vigore dal 1° gennaio scorso. Di seguito le principali misure che interessano il settore dell’istruzione.

Retribuzione dirigenti scolastici (art. 1, comma 591)

Stanziamento di 37 milioni di euro per il 2018, 41 milioni per il 2019 e 96 milioni a partire dal 2020 per incrementare il Fondo Unico Nazionale della dirigenza scolastica (FUN), con lo scopo della progressiva armonizzazione della retribuzione di parte fissa a quella delle altre figure dirigenziali dell’area Istruzione e ricerca. I 35 milioni di aumento strutturale del FUN previsti dalla legge 107/2015 vanno utilizzati in via prioritaria per consolidare la retribuzione di parte fissa.

Valorizzazione professionalità docenti (art. 1, commi  592-593)

Stanziamento di 10 milioni di euro per il 2018, 20 milioni per il 2019 e 30 milioni a decorrere dal 2020 per l’istituzione di una sezione del fondo per il miglioramento dell’offerta formativa (MOF) finalizzata a valorizzare, in sede di contrattazione, l’impegno  dei docenti in attività di formazione, ricerca e sperimentazione didattica, e il contributo alla diffusione di modelli di didattica per competenze.

Sostituzione assistenti amministrativi e tecnici assenti per più di 30 giorni (art. 1, comma 602)

Possono essere nominati supplenti brevi e saltuari in sostituzione degli assistenti amministrativi e tecnici a decorrere dal trentesimo giorno di assenza.

Validità graduatorie del concorso docenti (art. 1, commi 603-604)

Proroga di un ulteriore anno della validità delle graduatorie dei concorsi per il personale docente di tutti i gradi di istruzione e di tutte le tipologie di posto, al fine dell’immissione in ruolo anche in deroga alle percentuali previste (art. 400 T.U.).

Concorso direttori SGA (art. 1, comma 605)

Indizione entro il 2018 di un concorso per l’assunzione di direttori dei servizi generali ed amministrativi. Potranno partecipare anche gli assistenti amministrativi che abbiano maturato almeno tre anni interi di servizio negli ultimi otto nelle mansioni di direttore SGA.

Reclutamento personale amministrativo (art. 1, commi 607-608)

Assunzione di 258 unità di personale amministrativo, 5 dirigenti di seconda fascia e 253 funzionari da destinare agli uffici centrali e periferici del Miur e da utilizzare in prevalenza per la gestione delle controversie relative ai rapporti di lavoro.

Organico di diritto (art. 1, comma 613)

Stanziamento di 50 milioni di euro per il 2018 e 150 milioni annui a partire dal 2019 per l’incremento dei posti dell’organico dell’autonomia, mediante la trasformazione dei posti dell’organico di fatto in organico di diritto.

Titolo di sostegno (art. 1, comma 614)

Valorizzazione dei titoli di specializzazione per il sostegno acquisiti nell’ambito dei percorsi universitari, in sede di aggiornamento delle graduatorie di istituto della scuola dell’infanzia e primaria.

Contratti co.co.co. (art. 1, comma 615)

Proroga fino al 31 agosto 2018 dei contratti di co.co.co. assimilabili alle funzioni di assistente ammnistrativo.

Discipline motorie scuola primaria (art. 1, comma 616)

Il 5% dei posti per il potenziamento dell’offerta formativa della scuola primaria sarà destinato all’educazione motoria.

Assunzione titolari di contratti co.co.co. (art. 1, commi 619-621)

Indizione entro febbraio 2018 di una procedura selettiva per titoli e colloquio finalizzata all’assunzione in ruolo, anche part time, del personale titolare di contratti di co.co.co. nelle istituzioni scolastiche. Le risorse occorrenti saranno attinte dal Fondo per il Funzionamento.

Rinnovo contrattuale dipendenti pubblici (art. 1, comma 679)

Completato lo stanziamento delle risorse per il rinnovo contrattuale dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni per il triennio 2016-2018. Per i dipendenti di enti diversi dall’amministrazione statale gli oneri per i rinnovi contrattuali dovranno essere a carico dei rispettivi bilanci.

ARTICOLI CORRELATI A QUESTO ARGOMENTO:

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.

  • Copyright © 2010-2018 – Pinodurantescuola.com – Tutti i diritti riservati / All rights reserved