Scuola e Web – La Segreteria on-line

A cura del Rag. Pino Durante (Assistente Amministrativo) – Portale di informazione Normativa sul mondo della Scuola e sull'amministrazione delle Istituzioni Scolastiche

Sinergie di Scuola – 20/02/2020 – Adempimenti relativi alle contribuzioni minori

   Sinergie di Scuola – 20/02/2020 – Adempimenti relativi alle contribuzioni minori

Con la circolare n. 172 del 16/10/2015 l’Inps ha fornito agli Istituti scolastici statali, quali sedi di servizio del Ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca, indicazioni per la presentazione di richieste di censimento o di variazione dei dati anagrafici degli Istituti stessi, oltre che per l’apertura di posizioni previdenziali distinte da quella del predetto Dicastero.

Successivamente, con i messaggi n. 2314 del 11/07/2016, “Chiarimenti Circolare 172/2015”, e n. 1090 del 09/03/2017, “Compensi erogati direttamente da Istituti Scolastici Statali”, è stato confermato l’obbligo per i Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti (CPIA) e per gli Istituti scolastici statali che, avvalendosi di fondi propri o di finanziamenti da parte di soggetti privati o pubblici, compresi anche quelli della Unione Europea, erogano direttamente dei compensi ai lavoratori, di aprire una specifica posizione previdenziale per la trasmissione delle denunce ListaPosPA contenenti le retribuzioni erogate.

In particolare, con riferimento alle contribuzioni minori, con il citato messaggio n. 2314 del 11/07/2016, è stato precisato che, per il personale per il quale sono dovute tali contribuzioni minori, la trasmissione delle denunce Uniemens deve essere effettuata con la matricola aziendale di gestione privata intestata a ciascun Istituto scolastico.

Con la circolare n. 115 del 2/08/2019 sono state fornite nuove indicazioni esclusivamente in merito alle modalità di comunicazione dei dati giuridici e retributivi da parte degli Istituti scolastici statali e dei CPIA per i compensi erogati direttamente dagli stessi al proprio personale.

A decorrere da gennaio 2020, pertanto, gli Istituti scolastici statali e i CPIA non dovranno più inviare le denunce mensili (ListaPosPA) per gli emolumenti corrisposti direttamente al proprio personale, in quanto gli stessi saranno acquisiti automaticamente sul conto individuale degli assicurati attraverso le denunce trasmesse dal MEF – NoiPA per il conguaglio annuale ai fini fiscali e contributivi.

Con il messaggio 591 del 17/02/2020 l’Inps precisa quindi che nulla è innovato rispetto alla gestione da parte degli Istituti scolastici statali e dei CPIA degli adempimenti relativi alle contribuzioni minori e che, pertanto, le matricole aziendali di gestione privata intestate a ciascun Istituto scolastico devono rimanere attive per le denunce mensili, che devono essere inviate in occasione dell’erogazione dei compensi accessori, corrisposti dagli Istituti scolastici statali avvalendosi dei fondi sopra richiamati. Per il pagamento delle relative contribuzioni gli Istituti scolastici devono provvedere in modo autonomo, utilizzando il modello F24.

Fonte: http://www.sinergiediscuola.it/

ARTICOLI CORRELATI A QUESTO ARGOMENTO:

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.

  • Copyright © 2010-2020 – Pinodurantescuola.com – Tutti i diritti riservati / All rights reserved