Scuola e Web – La Segreteria on-line

A cura del Rag. Pino Durante (Assistente Amministrativo) – Portale di informazione Normativa sul mondo della Scuola e sull'amministrazione delle Istituzioni Scolastiche

Flcgil – 14/12/2017 – PON Per la scuola: partono i controlli in loco di I livello nelle scuole

   Flcgil – 14/12/2017 – PON Per la scuola: partono i controlli in loco di I livello nelle scuole

La fase di controlli straordinari riguarda le istituzioni scolastiche di Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Tra i compiti dell’Autorità di Gestione (AdG) dei Programmi operativi relativi alla programmazione dei fondi europei 2014-2020 vi sono le attività concernenti la verifica della gestione finanziaria e il controllo del programma operativo In particolare, ai sensi dell’art. 125 del Regolamento 1303/13, l’AdG verifica che:

  • i prodotti e servizi cofinanziati siano stati forniti
  • i beneficiari abbiano pagato le spese dichiarate
  • le spese dichiarate siano conformi al diritto applicabile, al programma operativo e alle condizioni per il sostegno dell’operazione.

Tali verifiche, definite “controlli di I livello”, comprendono le seguenti procedure:

  1. verifiche amministrative rispetto a ciascuna domanda di rimborso presentata dai beneficiari
  2. verifiche sul posto delle operazioni.

Nel caso del PON Per la scuola le verifiche amministrative sono di tipo informatico ”a distanza” (desk).

Le verifiche sul posto delle operazioni si realizzano mediante visite “in loco” a campione.

Ai sensi del comma 616-ter della Legge 296/06, l’AdG del PON per la scuola può condurre le verifiche di I livello in loco avvalendosi dei revisori dei conti che effettuano il riscontro di regolarità amministrativa e contabile presso le istituzioni scolastiche statali.

Con la nota 37859 del 7 dicembre 2017 l’AdG del “PON – Per la scuola” comunica l’avvio di una prima fase di controlli straordinari, ai revisori dei conti del MIUR, titolari di ambiti scolastici revisorili delle Regioni Campania, Calabria Puglia e Sicilia, a seguito dell’estrazione di un campione consistente di progetti.

Le verifiche riguarderanno le certificazioni di spese dichiarate a valere per gli anni 2016 e 2017. Per le annualità 2016 e 2017 sono presenti 16.232 certificazioni di spesa delle istituzioni scolastiche pari a 178 milioni di euro. Quelle previste per l’annualità 2018 sono stimate in 79.500 certificazioni pari a 500 milioni di spesa in relazione agli impegni di spesa assunti o in via di definizione.  Per l’intera durata del PON si stimano circa 280.000 progetti a fronte di 8.700 scuole e circa 600.000 certificazioni di spesa.

Per l’espletamento dei controlli di I livello i revisori utilizzeranno le Linee guida adottate dall’Agenzia per la Coesione Territoriale.

Per effettuare le verifiche in loco si prevede una permanenza media di due giorni dei revisori nelle scuole. Il costo medio previsionale relativo ad ogni controllo effettivamente svolto, comprensivo di rimborso per spese di viaggio, soggiorno e pasti, ammonta a circa 380,00 € (trecentottanta/00) per ogni trasferta, oltre il compenso annuo lordo pari a 150,00 € per scuola.

Gli oneri dei controlli graveranno nell’ambito del PON Per la Scuola sopracitato – Asse IV – Assistenza tecnica – Azione 4.1.1. – “Interventi per il sostegno alla preparazione, gestione, sorveglianza e controllo per la realizzazione del Programma”. Le risorse sono pari 1.500.000,00 €.

Per completare il quadro ricordiamo che i controlli di II livello, sono di competenza dell’Autorità di Audit (Ministero dell’economia e delle finanze – Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato –  Ispettorato Generale per i Rapporti finanziari con l’Unione europea (IGRUE) e sono finalizzati a verificare l’efficace funzionamento dei sistemi di gestione e controllo messi in campo nell’attuazione del Programma.

Ulteriori controlli, propedeutici alle richieste di rimborso alla Commissione Europea, sono attuati dall’Autorità di Certificazione (Direzione Generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l’istruzione e per l’innovazione digitale – Ufficio V – del MIUR).

ARTICOLI CORRELATI A QUESTO ARGOMENTO:

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.

  • Copyright © 2010-2018 – Pinodurantescuola.com – Tutti i diritti riservati / All rights reserved