Scuola e Web – La Segreteria on-line

A cura del Rag. Pino Durante (Assistente Amministrativo) – Portale di informazione Normativa sul mondo della Scuola e sull'amministrazione delle Istituzioni Scolastiche

Dottrina per il Lavoro – 30/10/2018 – Articolo: Superamento del periodo di comporto: istruzioni probatorie contrarie

    Dottrina per il Lavoro – 30/10/2018 –  Articolo: Superamento del periodo di comporto: istruzioni probatorie contrarie

Estratto dal n. 40/2018 di Diritto & Pratica del Lavoro (Settimanale IPSOA)

Vuoi abbonarti a Diritto & Pratica del Lavoro? Solo per i lettori del sito c’è uno sconto del 10%, basta inserire questo Codice Sconto: 00718-773110 – Scarica un numero omaggio

“In materia di diritto alla malattia del lavoratore e licenziamento per superato limite del periodo di comporto, una notevole rilevanza assume l’ordinanza della Corte di cassazione, sezione lavoro n. 21262/2018, ove, secondo gli ermellini, “incombe sul lavoratore l’onere di dimostrare che la decorrenza del periodo di comporto non si è verificata  allegando certificati medici, dai quali si evinca la riconducibilità dello stato di malattia a cause che consentano l’esclusione delle assenze di malattia dal periodo di comporto, come l’infortunio sul lavoro, risultando irrilevante sindacare il soggetto sul quale imporre l’onere della prova  in sede di legittimità, tranne che per vizio di motivazione della sentenza impugnata, che nella fattispecie non sussiste”.

Prima di riassumere la vicenda sottesa alla summenzionata decisione, e richiamare le motivazioni dei giudici di legittimità nella sentenza n. 21262/2018, al fine di un’esauriente trattazione  dell’argomento in esame, occorre analizzare l’istituto della malattia e il licenziamento per superamento del periodo di comporto alla luce delle novità del Jobs Act, nonché gli orientamenti giurisprudenziali in merito.”…continua la lettura

ARTICOLI CORRELATI A QUESTO ARGOMENTO:

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.

  • Copyright © 2010-2018 – Pinodurantescuola.com – Tutti i diritti riservati / All rights reserved